L’Avvento della Giustizia Divina di Shoghi Effendi

Immensa è l’arena, critico il periodo, grande la Causa, pochi gli operatori, breve il tempo, inestimabile il privilegio: pertanto nessun seguace della Fede di Bahá'u'lláh, degno di portarNe il nome, può permettersi un solo attimo di esitazione. Quella Forza d’origine divina, irresistibile nel suo potere travolgente, d’incalcolabile potenza, imprevedibile nel suo corso, misteriosa nel suo operare e terrificante nelle sue manifestazioni - una Forza che, come il Báb ha scritto “palpita nell’intimo essere di tutte le cose create” e che, secondo Bahá'u'lláh, con la sua “vibrante influenza” ha “sconvolto l’equilibrio del mondo ” e ne ha “rivoluzionato la vita ordinata” - questa Forza, agendo sotto i nostri occhi come una lama a doppio taglio, recide da un lato antichi legami che per secoli hanno tenuto in piedi l’edifizio della società civile e slega dall’altro quei lacci che ancora avvincono l’infante, irredenta Fede di Bahá'u'lláh. Shoghi Effendi

Immensa è l’arena, critico il periodo, grande la Causa, pochi gli operatori, breve il tempo, inestimabile il privilegio: pertanto nessun seguace della Fede di Bahá’u’lláh, degno di portarNe il nome, può permettersi un solo attimo di esitazione. Quella Forza d’origine divina, irresistibile nel suo potere travolgente, d’incalcolabile potenza, imprevedibile nel suo corso, misteriosa nel suo operare e terrificante nelle sue manifestazioni – una Forza che, come il Báb ha scritto “palpita nell’intimo essere di tutte le cose create” e che, secondo Bahá’u’lláh, con la sua “vibrante influenza” ha “sconvolto l’equilibrio del mondo ” e ne ha “rivoluzionato la vita ordinata” – questa Forza, agendo sotto i nostri occhi come una lama a doppio taglio, recide da un lato antichi legami che per secoli hanno tenuto in piedi l’edifizio della società civile e slega dall’altro quei lacci che ancora avvincono l’infante, irredenta Fede di Bahá’u’lláh.
Shoghi Effendi

 

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo