Gli otto veli di Augusto Robiati

Ecco perché il suo scritto - letto con attenzione - non si rivela lettera morta: è il frutto delle sue osservazioni quotidiane, del continuo contatto che egli ha con moltissime persone, alle quali offre lo stesso messaggio contenuto in questo libro. Potremo dunque capire che l’impeto con cui Augusto Robiati ci parla da queste pagine è solo frutto di un grande amore: l’amore per quello Spirito che tutti ci accomuna, che ci fa tutti fratelli, tutti partecipi di una stessa realtà, uniti nella buona e nella cattiva sorte. Come Bahá'u'lláh ha scritto: “Chi ha vivificato un’anima ha vivificato l’umanità; chi ha ucciso un uomo ha ucciso l’universo intero”. Julio Savi

Ecco perché il suo scritto – letto con attenzione – non si rivela lettera morta: è il frutto delle sue osservazioni quotidiane, del continuo contatto che egli ha con moltissime persone, alle quali offre lo stesso messaggio contenuto in questo libro. Potremo dunque capire che l’impeto con cui Augusto Robiati ci parla da queste pagine è solo frutto di un grande amore: l’amore per quello Spirito che tutti ci accomuna, che ci fa tutti fratelli, tutti partecipi di una stessa realtà, uniti nella buona e nella cattiva sorte. Come Bahá’u’lláh ha scritto: “Chi ha vivificato un’anima ha vivificato l’umanità; chi ha ucciso un uomo ha ucciso l’universo intero”.
Julio Savi

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo