La Cittadella della Fede di Shoghi Effendi

«.... i risoluti occupanti della cittadella della Fede di Bahá'u'lláh hanno con straordinaria fermezza, invidiabile fedeltà e magnifico coraggio, non solo protetto gli interessi, preservato l’integrità e dimostrato il valore della Causa che hanno abbracciato, ma si sono anche levati, con dinamica e insopprimibile energia, ad alzare il suo stendardo e piazzare i suoi avamposti in terre e continenti assai lontani dai luoghi originari delle loro imprese». SHOGHI EFFENDI (novembre 1948)

«…. i risoluti occupanti della cittadella della Fede di Bahá’u’lláh hanno con straordinaria fermezza, invidiabile fedeltà e magnifico coraggio, non solo protetto gli interessi, preservato l’integrità e dimostrato il valore della Causa che hanno abbracciato, ma si sono anche levati, con dinamica e insopprimibile energia, ad alzare il suo stendardo e piazzare i suoi avamposti in terre e continenti assai lontani dai luoghi originari delle loro imprese».
SHOGHI EFFENDI (novembre 1948)

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo