La Purezza Compilazione della Casa Universale di Giustizia

Si ricordi, tuttavia, che l’osservanza di queste nobili norme di condotta morale non è da collegare o da confondere con una forma di ascetismo o di puritanesimo esagerato e bigotto. Le norme propugnate da Bahá’u’lláh non mirano a negare, in nessuna circostanza, il legittimo diritto e privilegio di ricavare il più completo vantaggio e beneficio dalle molteplici gioie, bellezze e piaceri di cui il mondo tanto generosamente è stato arricchito dall’Amorevolissimo Creatore. « Se un uomo » Bahá’u’lláh ci assicura « desidera di abbellirsi con gli ornamenti della terra, di indossare le sue sontuose vesti, o di partecipare ai benefici che essa può concedere, lo può fare senza incorrere in alcun male se non permetterà che nulla si frapponga fra lui e Dio, poiché Dio ha ordinato ogni buona cosa creata nei cieli e sulla terra per quei Suoi servi che credono fedelmente in Lui. Godete, o genti, dei benefìci che Dio vi ha concesso e non vi private dei Suoi meravigliosi doni. RendeteGli grazie e lodateLo e siate di coloro che sono sinceramente riconoscenti ».
Shoghi Effendi

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo