TAHIRIH la Pura di Martha Root

Le origini dell'emancipazione femminile

Ancora, ho pensato che Táhirih era un’eroina, prima donna nella Dispensazione del Báb; Martha era “la stella delle ancelle” e sentiva affinità per le stelle. In questo libro essa raggiunse Táhirih, come aveva raggiunto una regina regnante.
Ciò che vedo di assolutamente uguale in tutte e due è la loro implacabile, mai deviata, inflessibile risolutezza. I loro occhi (i bellissimi, grandi occhi del colore della notte; e quelli gentili, ben spaziati, verde-blu) hanno fissato sempre una sola meta: annunciare dappertutto la nascita del Nuovo Giorno.
Ed ancora, come direbbe Quddus, ho pensato a come entrambe abbiano meritato “il gioiello della sofferenza”. E ricordavo con lui che i gioielli di quella tesoreria non sono per tutti.
E poi, naturalmente, c’è il fatto che tutte e due sono entrate nella storia, verso la gloria.
Marzieh Gail

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo