Le lezioni di San Giovanni d’Acri di ‘Abdu’l-Bahá, raccolte da Laura Clifford Barney

“Vi ho dato i miei momenti di stanchezza”, furono le parole di ‘Abdu’l-Bahá mentre si alzava da tavola dopo aver risposto a una delle mie domande. Come in quel giorno avvenne anche in seguito; negli intervalli fra le ore di lavoro la sua stanchezza trovava sollievo in una rinnovata attività; talora aveva la possibilità di parlare a lungo; ma spesso, anche quando l’argomento avrebbe richiesto maggior tempo, era chiamato e doveva allontanarsi dopo pochi istanti; e passavano poi giorni e anche settimane senza che egli avesse la possibilità di istruirmi. Ma potevo ben essere paziente, perché avevo davanti a me in continuazione la lezione più grande – quella della sua vita personale… Laura Clifford Barney

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo

Quando i venti impetuosi soffiano a cura di ASL Mantova

clicca sulla foto per scaricare il libro

« Guarda come in questa Dispensazione gli insignificanti e gli stolti abbiano immaginato che per mezzo del massacro, del saccheggio e dell’esilio essi avrebbero potuto estinguere la Lampada che la Mano del potere Divino aveva accesa, o eclissare la Stella Mattutina dello splendore eterno. Come dimostrano di essere completamente ignari della verità che proprio questa avversità è l’olio che alimenta la fiamma della Lampada! Tale è il potere trasformatore di Dio. Egli cambia ciò che vuole; Egli invero ha potere su tutte le cose …».
(« Spigolature dagli Scritti di Bahá’u’lláh » – XXIX, p. 81)

Scarica il libro in MOBI per Kindle

La prosperità del genere umano Compilazione della Casa Universale di Giustizia

Non sperperate i tesori delle vostre vite preziose ad incalzar affetti turpi e corrotti e non sprecate energie nel curare i vostri interessi personali. Siate generosi nelle ore di prosperità e nei giorni di distretta pazientate. L'avversità è seguita dal successo e alla gioia succede il dolore. Guardatevi dall'ozio e dall'indolenza e afferratevi a ciò che giova a tutti, giovani e vecchi, nobili o umili. Attenti a non seminare zizzanie di dissenso fra gli uomini e a non piantare i rovi del dubbio in cuori puri e radiosi. Bahá'u'lláh

Non sperperate i tesori delle vostre vite preziose ad incalzar affetti turpi e corrotti e non sprecate energie nel curare i vostri interessi personali. Siate generosi nelle ore di prosperità e nei giorni di distretta pazientate. L’avversità è seguita dal successo e alla gioia succede il dolore. Guardatevi dall’ozio e dall’indolenza e afferratevi a ciò che giova a tutti, giovani e vecchi, nobili o umili. Attenti a non seminare zizzanie di dissenso fra gli uomini e a non piantare i rovi del dubbio in cuori puri e radiosi.
Bahá’u’lláh

Scarica il libro in MOBI per Kindle

La promessa della pace mondiale Compilazione della Casa Universale di Giustizia

La promessa della pace mondiale   Compilazione della Casa Universale di Giustizia

Ai popoli del mondo
La Grande Pace verso cui gli uomini di buona volontà hanno lungo l’arco dei secoli teso i loro cuori, la cui visione ha infiammato i veggenti e i poeti di innumerevoli generazioni e di cui le sacre scritture dell’umanità hanno costantemente, èra dopo èra, tenuto salda la promessa, è ora finalmente alla portata delle nazioni. Per la prima volta nella storia è per tutti possibile considerare l’intero pianeta, con le miriadi di genti così diverse, in un’unica visuale. La pace mondiale non solo è possibile, è inevitabile. Essa è lo stadio successivo nell’evoluzione del nostro pianeta: secondo l’espressione di un grande pensatore, «la planetizzazione dell’umanità».

Scarica il libro in MOBI per Kindle

Acquista cartaceo